Testi e foto / Textos y fotos:
Roberta Gottardi
(Tutti i diritti riservati / Todos los derechos reservados)

mercoledì 1 settembre 2010

BOLZANO

Piazza Walther
Nel centro storico del capoluogo altoatesino si respira un'atmosfera vivace.
Molti punti di interesse possono essere raggiunti facilmente a piedi.
La visita inizia in Piazza Walther, con al centro il monumento del menestrello Walther von der Vogelweide
Nei pressi della piazza si eleva la mole gotica del Duomo.

Il Duomo

Lo spirito mercantile della città si riflette nell'edificio della Pesa, in Via dei Portici, da oltre nove secoli la principale strada commerciale della città, nel Palazzo Mercantile sede dell'associazione Artigiani Artistici Atesini e in Piazza delle Erbe, dove si tiene il variopinto mercato di frutta e verdura.

Tra gli edifici di culto: la chiesa dei Domenicani, con il pregevole ciclo di affreschi trecenteschi della Cappella di San Giovanni e il Convento dei Francescani, fondato agli inizi del XIII secolo.

Per gli appassionati di preistoria è da non perdere la visita al Museo Archeologico dell'Alto Adige. Meta di migliaia di visitatori, conserva la celebre mummia dei ghiacci di 5000 anni fa e il suo intero equipaggiamento, mentre altre sezioni illustrano la storia del territorio dalla fine dell'ultima glaciazione (15.000 a.C. circa).
La città e i dintorni offrono questo e molto altro!




Nessun commento:

Posta un commento