Testi e foto / Textos y fotos:
Roberta Gottardi
(Tutti i diritti riservati / Todos los derechos reservados)

giovedì 2 settembre 2010

TRENTO, CITTA' DEL CONCILIO

Affresco in Piazza Duomo
Capoluogo del Trentino, situato a poca distanza dal Monte Bondone, dalla Valle dei Laghi e dalle Dolomiti, Trento è una città d'arte dalla forte impronta rinascimentale nei palazzi situati nelle ampie vie di rappresentanza, che si intersecano con stretti vicoli di impianto medievale.

La visita al centro storico porta alla scoperta delle facciate affrescate di magnifici palazzi cinquecenteschi, sorti lungo lo storico percorso fra il Castello del Buonconsiglio e Piazza Duomo, percorso nel quale il Rinascimento si fonde con altri stili architettonici, che insieme ai resti dell'antica Tridentum romana raccontano la storia della città.

Fontana del Nettuno

La cattedrale intitolata a San Vigilio e l'antica residenza del vescovo -ora Museo Diocesano- delimitano a sud e ad est Piazza Duomo, abbellita dalla fontana barocca del Nettuno. 
Nel Duomo, si tennero le principali sedute del Concilio di Trento, l'evento storico più importante per la città: al suo interno il 4 dicembre 1563 furono promulgati i decreti della Controriforma.
 
Piazza Duomo





Itinerari di una giornata intera possono comprendere la visita al Castello del Buonconsiglio e al Ciclo dei mesi di Torre Aquila, a  oppure ci si può immergere nella natura dei dintorni per un'escursione in Valle di Cembra, sull'Altopiano di Piné, in Valle dei Laghi, sul Monte Bondone o sull'Altopiano della Paganella. La città e i dintorni offrono tante alternative adatte a tutti.






Nessun commento:

Posta un commento